Turrismo Home
Olimpiadi Viaggi Pensiero Guestbook Turra Link Turra Foto Marco Turra

Olimpiadi Olympics

Torino 2006
Athens 2004
     Diario
     Foto
     Turrismo sul Gazzettino
     Programma Radio
Sydney 2000
Barcelona 1992

VECCHIO SITO DEL TURRISMO.IT

Siena, 6 luglio 2008

Stanno per ricomiciare la Olimpiadi, ma l'entusiamo è completamente diverso da quello degli anni scorsi. Stare nel villaggio olimpico di Torino 2006 mi ha aperto gli occhi su cosa sono diventate le olimpiadi dei giorni nostri: ipocriche, drogate, imperialiste, neoliberiste, consumiste insomma un fantastico business e 10% di sport!

La televisione ed i giornali riuscirranno comunque a rendere interessanti e divertenti le Olimpiadi di Pechino 2008. Merito soprattutto ai pochi atleti non doppati che ancora ci credono!

Sarebbe proprio da organizzare delle libere ed oneste Olimpiadi, non gestite dal CIO ma dall'Erasmus Student Network

Siena, 17 settembre 2004

Ciao a tutti

Le Olimpiadi rappresentano per me il massimo degli eventi che si possono organizzare, al quale è eccezionale partecipare!

Se non sei un atleta, come il sottoscritto ci sono sempre altre possibilità: lavorare, fare il volontario, lo spettatore, il tifoso…. l’importante è essere lì per respirare a pieni polmoni la magica atmosfera!

Conclusa alla grande la mia terza esperienza ad Atene, con semi e finali del Basket e la fantastica cerimonia di chiusura il mio sguardo volge a Torino 2006 per le mie prime invernali, che ritornano in Italia 50 anni dopo Cortina d’Ampezzo (Belluno).La mia cara provincia!

Tra le emozioni più grandi provate ce ne sono due collegate all'aborigena australiana Cathy Freeman, vederla vincere i 400 metri con i propri occhi dentro lo stadio olimpico di Sydney stracolmo, che la sosteneva, incitava, sperava...non si può descrivere, ancora adesso mi viene la pelle d'oca! Quando poi l'incontrai a Roma per il passaggio della Torcia, non ci credevo ed invece sono riuscito a mettermi d'accordo per una intervista alla radio.

Ascolta l'intervista con CATHY FREEMAN tradotta in italiano in 4 parti

La versione originale in inglese con una simpaticissima e alla mano Cathy che ha pagato pure la telefonata dall'Australia!